Torna il cinema a Valenza ed è social
adv-831

VALENZA – Torna il cinema a Valenza e soprattutto saranno i cittadini a scegliere, in perfetto stile social, la programmazione dei prossimi mesi. La stagione riaccenderà i proiettori martedì prossimo, alle 21, con il film Grand Budapest Hotel. Poi, dal 13 gennaio, comincerà un ciclo di appuntamenti tutti i martedì sera fino a dopo Pasqua.
L’elemento curioso e intrigante sarà però la possibilità affidata agli spettatori di orientare le scelte della rassegna. “In occasione dell’inaugurazione verrà sottoposta al pubblico una scheda con un elenco di pellicole. Il pubblico potrò esprimere le proprie preferenze scegliendo tra le proposte o indicando i titoli preferiti che andranno dunque a determinare la programmazione. Valenza scopre così le “sue” primarie del cinema! Prevediamo un calendario eterogeneo: dai film d’essai ai docufilm, passando attraverso le migliori proposte commerciali, in un caleidoscopio di generi e tematiche scelte appositamente dagli amanti del grande schermo. Verranno inoltre presentate anteprime, dibattiti e incontri con critici, attori, registi, produttori“.

L’iniziativa del Teatro di Valenza diretto da Roberto Tarasco, è nata dalla collaborazione tra Comune di Valenza, Cooperativa CMC e l’Associazione Piemonte Movie, realtà promotrice di molte programmazioni e progetti in Regione, nel suo Presidio di Valenza.

L’ingresso ad ogni appuntamento sarà a 5 euro. Ma con 50 euro si potrà assistere a tutti i film in programma nel corso della stagione e sostenere l’associazione Valenza Teatro Social Club.