Valensa d’na vota; al centro di cultura la presentazione del nuovo numero

VALENZA –  Questo lunedi pomeriggio alle 18, al Centro comunale di Cultura di Valenza, viene presentato il nuovo numero di «Valensa d’na vota». Verrà anche proiettata una parte del dvd «Un valenzano a Parigi». L’ingresso è libero.

adv-453

È il numero 29 del libro che racconta la città. Il sommario prevede la prefazione del sindaco Sergio Cassano, seguita dal saggio di Carlo Dabene intitolato “Valenza com’era e com’è: la collocazione delle antiche fortificazioni”. “Francescani ed eretici a Valenza fra 1300 e 1600” è il tema affrontato da Luigi Capra mentre Renato Lanzavecchia ha curato un intervento su “Le Confraternite”. “Valenza versus Sasn Salvatoreda caso locale a caso modello della giurisprudenza cinquecentesca sui confini” è l’argomento trattato nel saggio di Gloria Biglino mentre la figura di Paolo Perrone (1865-1887”, “un valenznao caduto a Dogali”, è appannaggio di Roberto Alciati. Francesco Bove si è invece occupato di “Diffondere il veleno. Giusto calvi e gli inizi del socialismo a Valenza”. Tra gli scritti recanti la firma di Maria Grazia Molina: la seconda parte delle “Migrazioni”, poi il saggio “Sarte” e “Teatro. ‘Una valenzano a Parigi’. 1994”. “Il macello comunale e i macellai” è invece il tema approfondito da Franco Canepari mentre Staffano Verità conclude il volume con “Poesie dialettali”.

adv-683