Con Quizzy Teatro torna “La cascina di Rachele” al Teatro Sociale di Valenza

VALENZA – Venerdì 30 gennaio, alle 21, Quizzy Teatro di Monica Massone torna protagonista del panorama culturale alessandrino con la messa in scena, sul palco del Teatro Sociale di Valenza, dello spettacolo “La cascina di Rachele”, diretto dal regista Gian Domenico Solari. Un’opera teatrale in prosa, che segue i canoni della drammaturgia italiana, ambientata durante la seconda Guerra Mondiale. Un allestimento originale che vede tra gli interpreti, accanto agli attori della compagnia, la partecipazione di alcuni ragazzi  della scuola media Pascoli di Valenza e dell’Orchestra omonima: una cinquantina di studenti delle classi seconde e terze ad indirizzo musicale che eseguiranno la colonna sonora accompagnati dai professori di musica Gisella Boero, al violino, Daniele Guidobono, al pianoforte, Gabriele Pandiani, alla chitarra, e Giusy Caringella, al clarinetto. La colonna sonora alterna brani d’epoca italiani, tedeschi e statunitensi a ballate popolari. Un testo che si inserisce tra le numerose iniziative a favore della Giornata della memoria per tramandare le eroiche gesta compiute da donne e uomini, mosse dal desiderio di quell’emancipazione sociale tanto attesa.

 

La storia è ambientata in una provincia del nord Italia durante la primavera del 1945. La protagonista, Rachele, una contadina quarantenne che alla morte del marito e con due figli in guerra, rimane sola ad abitare in una cascina isolata. Ma in realtà proprio sola non è: sotto al fienile tiene nascosti dieci ebrei, capeggiati da Jacob, l’unico a poter uscire dal nascondiglio e a intrattenere rapporti con la donna. Dieci fuggitivi riusciti a scappare da un convoglio ferroviario, partito da Torino e diretto in Germania. Rachele è una figura fondamentale per quest’ultimi:  ha contatti con il mercato nero e con le brigate partigiane disseminate qua e là sul territorio. La difficile esistenza della donna si complicherà però con l’occupazione della cascina da parte della 75° Divisione della Whermacht, capitanata dal Colonnello Priegel.

adv-622

 

 

Info:

 

Prezzi biglietti: 15 euro

 

Tel. 0131-941206