Federica Sassaroli sul palco del Sociale con “La gabbianella e il gatto”
adv-243

VALENZA – Sabato 31 gennaio, alle 16.30, andrà in scena sul palcoscenico del Teatro Sociale di Valenza lo spettacolo “La gabbianella e il gatto”, ispirato al celebre romanzo di Luis Sepulveda. Un allestimento dedicato ai bambini, inserito all’interno della rassegna di teatro ragazzi “Sabato pomeriggio a teatro in famiglia”. Un’opera suggestiva, dal grande fascino, firmata da Elisa Carnelli e da Federica Sassaroli, protagonista indiscussa. La storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare: la fiaba migliore per imparare a volare con parole di tenerezza, di gioia e di speranza. Uno spettacolo d’interazione, che prevede la partecipazione attiva del pubblico di bambini, dove le capacità espressive del corpo e della voce vengono presentate abilmente sul palco dai personaggi. A rendere l’opera suggestiva la presenza delle tavole dell’illustratrice Veronica Bilotta, semplici ed evocative. Parole e immagini per avere la sensazione di entrare in un grande libro illustrato. Anche le musiche ricoprono un ruolo fondamentale, accompagnando lo spettatore attraverso situazioni e ambienti. Nel testo i temi principali sono il rispetto delle differenze, l’autostima e la capacità di arricchirsi attraverso le relazioni. Come ogni favola è presente la morale: la solidarietà, l’aiuto reciproco possono davvero fare miracoli, con  il coraggio e con l’amore si può superare qualsiasi diversità permettendoci di “imparare a volare”.

Zorba, il gatto nero grande e grosso, si ritrova a promettere solennemente ad una giovane gabbianella morente che si prenderà cura del suo uovo e che insegnerà al piccolo di volare. Zorba si affiderà all’aiuto di altri buffi gatti del porto per riuscire nell’impresa.

Una favola per non dimenticare che “vola solo chi osa farlo”.

adv-692

 

Info:

Prezzo biglietti: 5 € . Dal quarto componente della stessa famiglia 1€

0131-942276