Dal 4 al 31 luglio torna Acqui in Palcoscenico 2021
adv-118

ACQUI TERME – Dal 4 al 31 luglio torna Acqui in Palcoscenico, la kermesse ideata negli Anni ’80 da Loredana Furno che ne è tuttora direttrice artistica. Il Festival da sempre ha avuto un’impronta innovativa e oggi il cartellone di “BEinSIDE” è allineato alle più attuali tendenze dello spettacolo dal vivo in Italia nel campo della danza, senza escludere le performance interdisciplinari, che testimoniano la contaminazione tra i vari generi.

L’edizione del 2021 presenta compagnie di punta del panorama della danza contemporanea: Twain – Centro Produzione Danza (Roma, RM); Compagnia C&C| Carlo Massari (Ozzano dell’Emilia, BO); Gruppo E-motion, (Aquila, AQ); Borderline Danza (Salerno, SA); ASMED/ Balletto di Sardegna (Quartu Sant’Elena, CA); Padova Danza Project (Padova, PD); Compagnia Naturalis Labor (Vincenza, VI); Compagnia Francesca Selva/Consorzio Coreografi Danza d’Autore CON.COR.D.A (Pisa, PI; Compagnia Espace Production C.S.D| Ambra Gatto Bergamasco (Torino); Balletto Teatro di Torino (Torino, TO); compagnia spagnola La Piel (Madrid).

Il Cartellone del Festival per il 2021 ospiterà 12 diverse formazioni professionali con 14 spettacoli e una serata dedicata alla creatività giovanile: “Vivere di Danza” che ospita solisti e gruppi emergenti giunti ad Acqui per aggiornarsi e perfezionarsi durante lo Stage Internazionale di Danza che completa e arricchisce la manifestazione. Il Festival si svolgerà nei posti più significativi di Acqui Terme. Oggi la location principale degli spettacoli è il Palazzo dei Congressi, che con i suoi ampi e moderni spazi, ha già consentito la realizzazione dell’edizione 2020 del festival, in rispetto alle regole di sicurezza a causa della pandemia legata al Covid-19. Alcuni spettacoli si svolgeranno all’aperto nella zona degli Archi Romani.

adv-182