Il 17 e 18 settembre “Un altro genere di arte” alla Casa delle Donne di Alessandria

ALESSANDRIA – Venerdì 17 e sabato 18 settembre alla Casa delle Donne di Alessandria, in piazzetta Monserrato 1, si terrà la IV edizione di “MIA: Un altro genere di arte”. Il festival, che parla attraverso l’arte di antisessismo, lotta alla violenza di genere, salute, diritti e rapporti sociali, quest’anno avrà “il corpo” come tematica centrale. L’ingresso è libero.

Di seguito il programma:

adv-258

VENERDÌ 17/09
H 16:30 – Workshop “Teatro degli Oppressi” con Non Finisce Queer
H 19:00 – Aperitivo con pizza fritta (veg)
H 20:00 – Dialogo su femminismo e lotta all’abilismo con Sofia Righetti, in collegamento, e Red Fryk Hey
H 22:00 – Spettacolo “Immagina se tu… anzi, prova!” di e con Red Fryk Hey
H 23:00 – Dj Set “Minne Vaganti”

SABATO 18/09

adv-392

H 16:30 – Laboratorio artistico per bambin?
H 19:00 – Flash mob in piazza Santa Maria di Castello
H 19:00 – Aperitivo con Cous Cous (veg)
H 21:00 – Performance collettiva “Dieci situazioni tra corpo e casa”
H 21:30 – Beatrice Campisi LIVE
H 22:30 – Dj Set

ESPOSIZIONI: Mostra fotografica di Killbluenya, Proiezione permanente a cura di Safe, un progetto del Centro Studi e Documentazione Pensiero Femminile e Live writing Artist? unit? per dare voce e vita ai muri della Casa delle Donne

adv-452