Domenica 7 novembre Autunno fruttuoso a Cartosio

CARTOSIO – Domenica 7 novembre l‘Autunno diventa “fruttuoso” a Cartosio. In piazza Terracini, alle 10 del mattino si terrà l’ormai tradizionale lezione di potatura e innesto tenuta dai frutticoltori della Valbormida, seguita da tre tavole rotonde condotte dal dottore forestale Stefano Bruzzese, specializzato nella gestione del castagno.
Alle 11,30 è previsto l’incontro con Carlo Pagani, famoso maestro giardiniere bolognese che tiene rubriche sulle reti televisive nazionali e sulla stampa. Racconterà il recupero di vecchie varietà di fruttiferi che ha compiuto in Emilia Romagna, e non solo, a partire dagli anni ottanta. A dialogare con Pagani sarà la giornalista Emanuela Rosa Clot, direttrice del mensile Gardenia e cartosiana di adozione. Al termine della conversazione Pagani riceverà il premio “Terra fruttuosa” assegnato a personaggi di calibro nazionale che si distinguono per l’attenzione all’ambiente e alle piante.

A partire dalle 12,30 la Proloco di Cartosio e i ristoranti locali (su prenotazione) prepareranno menù creativi sul tema della frutta. Il momento del pranzo sarà anticipato da un brindisi offerto che permetterà ai visitatori di scoprire alcuni vini da aperitivo piemontesi ( Per il “pranzo fruttuoso” preso la Proloco di Cartosio non è necessaria la prenotazione, mentre nei ristoranti locali prenotazione presso Ristorante Cacciatori (€ 50, tel. 0144 40123), Ristorante La Pesca (€ 25, tel. 331 6658195) e, nella stessa piazza dove si svolge la manifestazione, Osteria della Torre (€ 35, tel. 349 2133147).

Nel pomeriggio i bambini potranno andare alla scoperta del lino con la battitura degli steli per ricavare le fibre tessili e delle capsule per estrarre i semi. I piccoli ospiti della manifestazione potranno poi usare i semi per la preparazione di cibo invernale per gli uccellini e potranno giocare a un divertente gioco dell’oca delle zucche disposto a terra e infine rifocillarsi con una merenda salutare guidata, che prevede indovinelli a premio.

Per gli adulti sono previsti diversi appuntamenti sotto la grande tettoia dell’area mercatale. Alle 14,30 la nutrizionista Elena Seksich affiancherà l’esperta di frutti antichi Anna Ferro nella degustazione di diverse varietà di mele, con i consigli sull’uso gastronomico di ognuna e la valorizzazione nella dieta corretta. Alle 15,30 il giovane scrittore e guida escursionista ambientale Simone Siviero presenterà il suo ultimo libro, appena uscito, “Mitobotanica. Un viaggio nel mondo delle piante tra mito e realtà“. Seguirà un incontro molto atteso con il giornalista de La Stampa Carlo Grande che presenterà il suo libro “Il giardino incantato. Un viaggio dell’anima dalle Alpi occidentali alle colline delle Langhe e del Monferrato” uscito il giugno scorso. L’autore, in dialogo con la giornalista Emanuela Rosa Clot e il regista Fredo Valla, racconterà il suo “viaggio dell’anima” che riserva una tappa anche a Cartosio. Infine sono previste, oltre alla mostra mercato, una mostra pomologica, una esposizione di quadri a tema naturalistico del pittore Edgardo Rossi, una mostra sul tema delle zucche del fotografo Carlo Bava, uno scambio di semi e tanta musica popolare monferrina dal vivo con il gruppo Calagiubella.

La manifestazione si svolge completamente all’aperto nel rispetto di tutte le norme anti Covid. I visitatori, come gli espositori, sono tenuti a indossare la mascherina con continuità, non essendo possibile garantire il distanziamento tra le persone.

Per info: Comune di Cartosio, Viale Papa Giovanni XXIII, 8 – 15015 Cartosio (AL) tel. 0144 40126 e 348 5113688
www.comune.cartosio.al.it; mail: [email protected]