Ad Alessandria 16 giorni di mobilitazione contro la violenza sulle donne

ALESSANDRIA – Anche quest’anno Alessandria griderà forte il suo no alla violenza contro le donne. Saranno ben 16 i giorni di mobilitazione, caratterizzati da un ricco programma di eventi promossi dall‘assessorato alle Pari Opportunità e dalla Consulta Pari Opportunità: l’obiettivo è sensibilizzare la popolazione su un tema così importante e delicato. “Basti pensare” ha ricordato Nadia Biancato, presidente della Consulta Pari Opportunità “che nel primo mese di attivazione della chat anonima sul sito del Comune di Alessandria sono state ben 700 le interazioni ma solo 44 nell’ultimo mese, bisogna fare ancora di più”.

Tra le tante iniziative anche le luci arancioni che caratterizzeranno il Ponte Meier dal 24 novembre al 10 dicembre (grazie allo Zonta Club), lo striscione “No alla Violenza sulle Donne” esposto sul balcone dell’ufficio del sindaco sulla facciata di Palazzo Rosso e, grazie al Soroptimist Club, l’illuminazione arancione anche del Giardino Botanico e l’installazione di una nuova panchina dello stesso colore.

Di seguito il programma completo.

Dal 19 novembre sarà possibile prenotare le ‘clementine antiviolenza’ di Confagricoltura Donna. La distribuzione avverrà presso la sede di Via Trotti 122 dal 25 novembre al 1°dicembre, lunedì/venerdì 8:30-12:30 e 13:30-17:30. Il ricavato sarà destinato come sempre al centro antiviolenza me.dea

adv-647

 

Domenica 21 novembre, ore 17 – Palazzo Cuttica “Donne all’opera”, presentazione del libro del tenore Enrico Iviglia dedicato a personaggi femminili protagoniste di opere liriche che hanno subito episodi di violenza, con arie celebri cantate dall’autore a cura di Convegni di Cultura Beata Maria Cristina di Savoia in collaborazione con CIF e ASMCostruire Insieme-CulturAle.

Martedì 23 novembre, ore 10-13 – in diretta streaming la conferenza “Impedire la cultura. Una violenza sommersa” a cura di Università Piemonte Orientale in collaborazione con Soroptimist d’Italia club di Alessandria.

Mercoledì 24 novembre, ore 18 – Ponte Meier ‘Accendiamo il Meier’ contro la violenza sulle donne illuminazione del ponte Meier a cura di Zonta Club Alessandria in collaborazione con Comune di Alessandria nell’ambito della campagna internazionale Zonta Say NO to violence Against Women, ed esposizione striscione informativo 1522 “Basta violenza sulle donne”.

Mercoledì 24 novembre, ore 19 – Hotel “Alli Due Buoi Rossi” “Donne Afghane – le identità violate, aperitivo informativo” a cura di Inner Wheel.

Giovedì 25 novembre, ore 10 – piazzetta della Lega flashmob “Libere Tutte” a cura di me.dea in collaborazione con Tessere le Identità, Avis Al, Unione Ciechi, Monferrato Chapter e altre associazioni in via di definizione.

Giovedì 25 novembre, ore 10.30 – Istituti Penitenziari “Cantello e Gaeta” di Alessandria ‘Minuto di Silenzio’ a cura Zonta Club Alessandria e Istituti Penitenziari “Cantello e Gaeta” di Alessandria nell’ambito della campagna “Giù le mani dalle Donne” in collaborazione con Zonta Italia e Provveditorato Regionale alle Carceri – Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria: invito a tutta la popolazione ad osservare il momento di raccoglimento in un ideale ponte oltre le sbarre.

 

Giovedì 25 novembre, ore 11 – Cimitero Monumentale di Alessandria preghiera e deposizione della rosa in memoria delle donne vittime di violenza a cura di CIF e Soroptimist d’Italia Club di Alessandria in collaborazione con Convegni di Cultura Beata Maria Cristina di Savoia. Le partecipanti indosseranno qualcosa di arancione.

Giovedì 25 novembre, ore 15-18 – webinar “Linguaggio Sessista: retaggio patriarcale, malcostume o opportunismo” a cura di Comitato P.O. Ordine degli Avvocati.

Venerdì 26 novembre, ore 18 – Taglieria del Pelo, corso XX Settembre “Lei sa già vincere – La Comunicazione illuminata”, con presentazione dell’omonimo libro di Roberto Sabatino a cura di F.I.D.A.P.A. B.P.W. Italy Alessandria.

Sabato 27 novembre, ore 17:30 – Palazzo Cuttica recital “Maneggiami con cura”, l’importanza del linguaggio utilizzato dai media e nel mondo del lavoro con La Voce artistica e Lab Teatrale di Alessandro Imelio a cura di Convegni di Cultura Beata Maria Cristina di Savoia in collaborazione con CIF e ASM Costruire Insieme-CulturAle

Giovedì 2 dicembre, ore 10-12 – piazza Garibaldi gazebo informativo “Difendiamoci Dalla Violenza” a cura di FNP CISL Territoriale Alessandria Asti e in collaborazione con CISL AL-AT, ETSI ANTEAS Servizi APS, ANTEAS Alessandria.

Giovedì 2 dicembre, ore 17 – Giardino Botanico illuminazione di arancione del giardino botanico e installazione panchina arancione con pannello esplicativo a cura di Soroptimist d’Italia Club di Alessandria.

Venerdì 3 dicembre, ore 15-17 – Salone Baravalle c/o sede CISL via Tripoli 14 Incontro “Toglimi Le Mani Di Dosso”, contributo per la definizione di un Protocollo per il contrasto alla violenza di genere sul posto di lavoro a cura di CISL Territoriale Alessandria Asti in collaborazione con FNP CISL AL-AT, ETSI ANTEAS Servizi APS.

Sabato 4 dicembre, ore 10-19 – piazzetta della Lega “Noi non CIArrendiamo alla violenza”, raccolta fondi e desk informativo di me.dea e C.I.A. Il ricavato delle offerte raccolte con la proposta delle mele sarà devoluto al centro antiviolenza.

Venerdì 10 dicembre, ore 21 – SOMS del Cristo, Corso Acqui 156 Anteprima Cineforum Zonta con proiezione del film “Una giusta causa” a cura di Zonta Club Alessandria. Nella Giornata dei Diritti Umani, omaggio a Ruth Bader Ginsburg, nell’ambito di Zonta Says NO to violence against Women. Con l’invito a tutte le partecipanti di indossare una collana di perle.