Il 29 gennaio al Teatro Sociale di Valenza “Risveglio di primavera”
adv-682

VALENZA – Sabato 29 gennaio, alle 21, al Teatro Sociale di Valenza andrà in scena “Risveglio di primavera”.

adv-39

Lo spettacolo porta una ventata di giovane energia in una delle opere fondamentali nella storia del teatro contemporaneo grazie agli attori della compagnia Potenzialievocati Multimediali, diretti da Gabriele Vacis.

Frank Wedekind racconta con un’intensità ancora oggi intatta la censura e l’oppressione che il mondo degli adulti proiettano sugli adolescenti. “Quando è stato scritto questo testo, tra il 1890 e il 1891, avevano tredici anni Stalin, Albert Einstein, Robert Walser, Lev Trotsky, Paul Klee – chiosa il regista Gabrile Vacis – Ma nei personaggi tredicenni di allora, abbiamo scoperto, splendono gli stessi dolori dei tredicenni di oggi, i ragazzi nati nel 2008, che ascoltano Billie Eilish e XXXTentacion”.

Questo spettacolo è stato il saggio della scuola del teatro Stabile di Torino sempre per tre settimane sold out ed ora viene ripreso in nuovo allestimento con gli ex allievi riuniti in una propria compagnia.

Biglietti: intero 15 euro, ridotto 10 euro.