Il 15 maggio a Bosco Marengo ultimo concerto del Festival di musica sacra Conflixere Mirando”

BOSCO MARENGO – Domenica 15 maggio, alle 17, il Complesso Monumentale di S.Croce a Bosco Marengo ospiterà l’ultimo appuntamento del Festival di Musica Sacra “Conflixere Mirando”.
Nell’ambito dei festeggiamenti per il 450° anniversario della morte di San Pio V, il concerto, dal titolo “Deum vivum”, avrà come protagonisti Erika Grimaldi- soprano, Sofia Koberidze – mezzosoprano, Emanuele d’Aguanno – tenore e Giovanni Battista Parodi- basso. Insieme ai quattro cantanti anche il coro Cantica Nova, formato da circa quaranta artisti, l’Orchestra Classica di Alessandria e Giulio Laguzzi all’organo, tutti sotto la direzione di Pierangelo Pietracatella.

In programma il Mottetto Exsultate Jubilate K165 per soprano e orchestra, ritenuto fra i massimi esempi di musica vocale e composto nel 1773 da un W.A.Mozart appena diciassettenne. Verrà poi eseguita di F.J. Haydn la “Missa in Augustiis in Re minore per soli, coro e orchestra”, conosciuta pure come “Nelson – Messe”, che spicca per grandiosità e ampiezza di costruzione, con l’uso più incisivo e vibrato dell’orchestra, in cui il compositore non manca di esprimere le preoccupazioni e le apprensioni causate dalle guerre napoleoniche.

L’accesso all’evento è libero, consentito con mascherina Ffp2.
Per informazioni e prenotazioni: festivalconflixeremirando@gmail.com oppure 338/9572665.

adv-549