Dal 27 al 29 maggio “AssaggiaTortona”

TORTONA – Dal 27 al 29 maggio si terrà la nuova edizione di “AssaggiaTortona“. Lungo via Emilia si troveranno stand dove assaggiare e acquistare prodotti del territorio e sotto i portici del centro sarà possibile gustare piatti realizzati dai ristoratori.

adv-784

L’edizione di quest’anno ospiterà i Comuni di Novi Ligure e Gavi, partner nell’accordo di collaborazione nell’attività di promozione siglato quest’anno.
Le tradizionali “casette”, circa 50, saranno posizionate, come di consueto, lungo la via Emilia, da piazza Duomo a largo Borgarelli, e saranno in prevalenza a gruppi di tre, in modo da poter ospitare un ristoratore, un vignaiolo o un birrificio ed un produttore, che interagiranno fra loro e con gli ospiti. Il piatto preparato da ciascun ristoratore avrà come protagonista il prodotto esposto dal produttore e sarà abbinato al vino o alla birra del vignaiolo o birrificio che compone il trio. I sapori tortonesi si potranno anche trovare nei gelati del Mare di Vho e negli aperitivi dei bar: Aroma Wine Bar, Santa Caterina, Carducci, Raro che hanno aderito alla manifestazione.

La manifestazione verrà inaugurata venerdì 27 maggio alle 17 e proseguirà con l’apertura degli stand e la possibilità di cenare fino alle 23. Sabato dalle 10 alle 23  e domenica dalle 10 alle 22 sarà possibile visitare gli stand, assaggiare ed acquistare i prodotti in esposizione.

adv-470

Piazza Malaspina e via Carducci saranno i punti dedicati alla musica e all’intrattenimento. Venerdì 27 alle 19 in via Carducci i Pearl Waves – Acustic cover trio, mentre alle 21 in piazza Malaspina si esibiranno i Mandolin’ Brothers. Sabato 28 maggio sarà la volta di The Open Trio in via Carducci alle  17 e dei Big Cake in piazza Malaspina alle 21. La chiusura dell’evento, domenica 29 alle 17 in via Carducci, è affidata ai Travelin’s Men.

I visitatori troveranno due punti cassa-informazioni dislocati lungo il percorso, presso i quali sarà possibile l’acquisto del calice di vetro con tasca per l’assaggio dei vini ed il ritiro di mappe che consentiranno di orientarsi lungo il percorso del gusto, individuando la posizione di tutti gli stand e i piatti proposti.

AssaggiaTortona quest’anno si presenta in “green”, termine usato per fare riferimento ai temi legati alla salvaguardia dell’ambiente naturale e ai principi della sostenibilità ambientale. Sostenibilità che inizia dalle cose più semplici, come utilizzare materiali naturali ed ecocompatibili, promuovere la raccolta differenziata, incentivare comportamenti corretti nelle persone, riusare e riciclare.

Nei giorni di AssaggiaTortona sarà possibile visitare anche i Musei e le Pinacoteche cittadine: la pinacoteca “Il Divisionismo” della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona (sabato e domenica dalle 15 alle 19), il Museo Diocesano (sabato e domenica dalle 16 alle 19), il Museo del Mare (sabato e domenica 9-12, 16-19) e Palazzo Guidobono con sue le esposizioni: Atelier Sarina, Museo Archeologico e Civica Pinacoteca che, per l’occasione oltre all’apertura pomeridiana, sarà anche visitabile venerdì e sabato in orario serale dalle 21 alle ore 23.