Il 26 luglio Goran Bregovic in concerto al Festival “L’isola in collina” a Ricaldone

RICALDONE – A Ricaldone tornano i concerti dell’Isola in Collina, il festival che dal 1992 omaggia Luigi Tenco e la canzone d’autore portando grandi artisti nel paese del Monferrato in cui Tenco visse prima di trasferirsi a Genova.

adv-667

Ad aprile la 27esima edizione del festival festival sarà il 26 luglio Goran Bregovic. Per questo tanto atteso ritorno in Italia, dopo tre anni dall’ultimo tour, l’artista si esibirà alle 21 nel  piazzale della Cantina Tre Secoli con la sua “Wedding & Funeral Band” per un concerto che si preannuncia come una grande festa (8 elementi: grancassa, due trombe, un clarinetto/sax, due tromboni e due voci bulgare).

Compositore contemporaneo, musicista tradizionale o rock star, non ha dovuto scegliere – ha combinato tutto per inventare una musica che è allo stesso tempo universale e assolutamente sua. Bregovic porta in sé il melting pot che ha caratterizzato tutto il suo lavoro «Io sono di Sarajevo, sono nato su una frontiera: l’unica dove si incontravano ortodossi, cattolici, ebrei e musulmani. Mio papà è cattolico, mia mamma è ortodossa, mia moglie è musulmana. E mi sento anche un po’ gitano, forse perché per mio padre, colonnello dell’esercito, era inaccettabile che facessi il musicista, un mestiere “da gitano”, come diceva lui». A completamento della festa la numerosa comunità macedone di Ricaldone preparerà una cena sulla base della tradizione culinaria balcanica.

Per informazioni sui biglietti: www.facebook.com/IsolainCollinaRicaldone  

info@tenco-ricaldone.it

Alla tradizionale esibizione canora sarà abbinata la quarta edizione della “Food & Wines in collina”, manifestazione durante la quale sarà possibile gustare numerosi piatti dello “Street food” locale (farinata, arrosticini, panini con bollito, ravioli fritti, etc.) negli stand di numerosi espositori e assaggiare i famosi vini della Cantina Tre Secoli e dei produttori di Ricaldone.

Anche il Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti Docg si ritaglierà un ruolo da protagonista alla manifestazione. Oltre ad essere sponsor dell’evento, parteciperà al festival con la simpatica Ape Car brandizzata Asti Mix e per l’occasione le bollicine aromatiche piemontesi saranno servite sia in purezza che in miscelazione. Verranno, infatti, proposti gli innovativi cocktail con l’Asti e il Moscato d’Asti.

Nei giorni della manifestazione sarà possibile visitare il Museo dedicato a Luigi Tenco.