Debutta “Trilogia degli Spaesati: racconti epici di gente semplice”

FONTANILE –  Il Teatro degli Acerbi continua la stagione estiva di appuntamenti teatrali in luoghi suggestivi, passeggiate e meditazioni intorno al Paesaggio, raccontato e vissuto nel progetto “LandscapeStorymovers – sistema integrato di narrazione del territorio” ideato da Elena Romano e Fabio Fassio.  Da giugno è in corso lo “Storymoving Festival” con la sezione “Le Cascine e i Castelli” e si appresta ad iniziare la sezione “Trilogia degli Spaesati: racconti epici di gente semplice”, con serate nei paesi dei Comuni partner del progetto.

Debutta venerdì 1 luglio a Fontanile alle ore 21,30 in piazza San Giovanni Battista il primo di nove appuntamenti (fino all’ 8 settembre) ad ingresso gratuito del nuovo spettacolo “Trilogia degli Spaesati” tra reading e musica popolare, per portare le comunità a teatro nei luoghi della propria quotidianità. Sono tre Capitoli in musica e parole di un unico format che si ispira a tre fasi lunari: il “Capitolo della Luna Piena” di scena a Fontanile ci parla di pienezza, compimento, di punti di arrivo e nuove partenze, quello della “Luna Crescente” di movimento, spinta, fermento e primavere di ogni cosa che riguarda la vita di paese, quello della “Luna Calante” dei momenti di veglia, racconto, raccolta e raccoglimento intorno ai riti della comunità. È appunto una comunità di spaesati quella che si ritrova nelle piazze di nove piccoli centri del sud-est astigiano, persone che ricordano e un po’ rimpiangono quali sono i valori che costituiscono la spina dorsale delle piccole società raccolte intorno al campanile, al municipio, alle botteghe e ai bar di paese. Poco più di un’ora in cui alle note di tre ispirati cantautori (Simona Colonna, Mauro Carrero, Ricky Avataneo) si succedono i racconti e i dialoghi e le storie narrate dagli attori del Teatro degli Acerbi Massimo Barbero, Patrizia Camatel, Fabio Fassio e Elena Romano, l’occasione per ri-trovarsi e concedersi qualche momento di risate, ricordo e romanticismo nei luoghi intorno ai quali il Paese è nato: le piazze e i sagrati.
Questi artisti si alterneranno nei vari appuntamenti, in formazioni diverse.

Il secondo appuntamento sarà ì il 10 Luglio a Incisa Scapaccino (alla Villa, sul sagrato del Santuario Virgo Fidelis con il “Capitolo della Luna Crescente”). Per informazioni: 3334519755. Per dettagli è possibile consultare il sito www.landscapestorymovers.it che è la piattaforma di riferimento per tutte le iniziative del percorso narrativo, oltre ai profili tematici Facebook e Instagram; analoghe informazioni sui canali di comunicazione del Teatro degli Acerbi.

adv-948

Questa vitalità culturale in terra astigiana è realizzata con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando «In luce. Valorizzare e raccontare le identità culturali dei territori» della Missione Creare attrattività dell’Obiettivo Cultura, che mira alla valorizzazione culturale e creativa dei territori di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta rendendoli più fruibili e attrattivi per le persone che li abitano e per i turisti, in una prospettiva di sviluppo sostenibile sia sociale sia economico. Si realizza anche grazie ad una serie di partner che va dalla Comunità Collinare Vigne e Vini ai Comuni di Canelli, Calosso, San Marzano Oliveto e Moasca passando dall’ Ente Turismo Langhe, Monferrato e Roero, l’Associazione per il patrimonio dei paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato, l’Associazione Astesana Strada del Vino e del Cibo e grazie al contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Asti.

LE DATE DI “TRILOGIA DEGLI SPAESATI”:

🌝 CAPITOLO DELLA LUNA PIENA:

• 01 luglio – Fontanile

• 28 luglio – Castelletto Molina

• 2 settembre – Castelnuovo Belbo

🌛CAPITOLO DELLA LUNA CRESCENTE:

• 10 luglio – Incisa Scapaccino

• 18 agosto – Quaranti

• 04 settembre – Cortiglione

🌜CAPITOLO DELLA LUNA CALANTE:

14 luglio – Bruno

• 12 agosto – Mombaruzzo

• 08 settembre – Vaglio Serra

Inizio spettacoli: 21,30  www.landscapestorymovers.it   www.teatrodegliacerbi.it