Il 23 luglio concerto della Fanfara 1ª Regione Aerea A.M. e dell’orchestra di Fiati di Milano a Bosco Marengo

BOSCO MARENGO – In occasione dei 450 anni dalla morte di San Pio V, sabato 23 luglio al Centro Monumentale di Santa Croce a Bosco Marengo, alle 20.30, si terrà il concerto della Fanfara 1ª Regione Aerea A.M., con la partecipazione straordinaria della Civica orchestra di Fiati di Milano.

La Fanfara del Comando della 1ª Regione Aerea di Milano, affidata alla competente direzione del Maestro Macciomei, eseguirà in prima assoluta mondiale l’opera Concert In Blu del compositore spagnolo David Cuevas, che arriverà dalla Spagna per partecipare al concerto.

Il brano ha vinto la prima edizione del Concorso Internazionale di Composizione per Musica per Fiati e percussioni lanciato dal Novi Musica Festival.

Il concerto richiede un organico ampio, come richiesto dalla complessa partitura in prima esecuzione, e sarà eseguito grazie alla preziosa collaborazione con il Comune di Milano, che parteciperà con un nucleo della prestigiosa Civica Orchestra di Fiati di Milano.

L’evento prevede inoltre la collaborazione da parte del personale dell’Associazione Arma aeronautica -Aviatori d’Italia con sede a Novi Ligure.

L’evento è realizzato dall’Associazione novese Novi Musica e Cultura, in collaborazione con il Comune di Bosco Marengo e l’Associazione Karkadè. Direttore artistico è il Maestro Maurizio Billi, Direttore della Banda Musicale della Polizia di Stato e, fino al 2019, del Novi Marenco Festival ed annesso concorso.

La manifestazione si pone l’obiettivo di diffondere la cultura della musica, con la fruizione di eventi di grande qualità artistica e combattere l’impoverimento culturale con particolare riferimento alle fasce di pubblico più svantaggiate e colpite dalla attuale crisi economica e ai giovani, spesso poco propensi ad avvicinarsi a questo genere musicale.

Gli eventi, infatti, sono ad ingresso gratuito ma è necessaria la prenotazione, dall’11 luglio, alla mail: novimusicaecultura.direzione@gmail.com.

In occasione del concerto si terrà una anteprima della mostra “Aria e pensiero” di Gianni Noli.