Sabato 30 luglio la decima edizione di SanSaPalooza a San Salvatore Monferrato

SAN SALVATORE MONFERRATO – Sabato 30 luglio a San Salvatore Monferrato si terrà la decima edizione di SanSaPalooza, manifestazione organizzata dalla Consulta Giovani San Salvatore Monferrato, in collaborazione con la Pro Loco Sansalvatorese Vivacittà e con il patrocinio del Comune di San Salvatore Monferrato e della Provincia di Alessandria.

In occasione del decennale, la festa quest’anno si allarga e al palco in piazza Carmagnola si aggiunge un secondo palco in piazza dei Caduti, interamente dedicato agli artisti del territorio.

La festa sabato parte proprio dal Voltalux Stage alle 19 con le esibizioni di Oana, Lady Ubuntu e Alo Eazy. Prima e dopo i live, Dj Set a cura di Cris Outta Kali Bandulu.
Poco distante troverete un’altra grande novità 2022: “La Via del Gusto”. Quest’anno la ristorazione sarà affidata ai migliori Food Truck della zona: Vetusto Monferrato, QB Cucina e Arte, Kitchen Street Bistrot, La Farinata di Lucio e gelati a cura di Azienda Agricola Torre Veglio.
In Piazza Carmagnola, sempre dalle 19, la musica sarà affidata all’immancabile Dj Rebel ed in seguito sul Main Stage si esibiranno i Nuju da Bologna con il loro combat folk e i Town of Cats da Brighton, band inglese brass/funk che ha calcato i migliori palchi europei, per poi chiudere con l’incontenibile Dj Set della Palooza Affair.

adv-602

Oltre all’immancabile “La Via degli Artisti” che ospiterà opere di artisti locali in esposizione durante l’arco di tutta la festa, un’altra novità sarà “Ricordando Tutto a Casa”, una vera e propria mostra per celebrare i dieci anni di SanSaPalooza.

Anche la zona Giostre Palooza quest’anno raddoppia. Oltre a quelle artigianali con premi in palio realizzate dallo staff con materiali di recupero ci sarà anche “La Via del Domani”, una nuovissima area giostre a cura di Spring Up, Tessere le Identità, Non Finisce Queer e Non Una di Meno Alessandria.
Oltre alle immancabili birre, cocktails e bibite, saranno presenti i vini di Cascina Dionigi e i prodotti Mazzetti d’Altavilla con cui è stato realizzato un nuovo Signature Cocktail, il SanSa-Fizz.

A SanSaPalooza, festival da sempre attento alla riduzione dell’impatto ambientale con l’utilizzo di vettovaglie biodegradabili e bicchieri riutilizzabili tutta sera, quest’anno ci sarà anche un erogatore gentilmente concesso da AMAG dove sarà possibile rifornirsi gratuitamente di acqua per tutta la durata dell’evento.