Dal 1° al 4 settembre la Festa dell’Unità a Valenza

VALENZA – Dal 1° al 4 settembre a Valenza torna la Festa de L’unità. Durante le quattro giornate, in viale Oliva, il ristorante offrirà un menu a base di pesce e fritto misto, grigliata di carne, paste condite con sughi diversi, pasta e fagioli, polpettine ed agnolotti della tradizione, antipasti e patatine. Il tutto accompagnato da vini scelti, birre, bibite e l’immancabile e sempre più preziosa acqua. L’appuntamento poi proseguirà a partire dalle 21.30 nei giardini del viale con una serie di spettacoli musicali dedicati a tutte le età.

adv-686

Giovedì 1° settembre si terrà il concerto degli Utopia con il loro tributo ai Nomadi, venerdì 2 settembre lCittadella Off offrirà una serata Urban con Noot Good, Mera, Asya e L’ottico. Sabato 3 settembre saliranno sul palco gli Asilo Repubblic con il tributo a Vasco Rossi, presente sul palco anche Maurizio Solieri, chitarrista del Blasco. Infine, domenica 4 settembre i Fly Blue’s faranno cantare e divertire il pubblico sulle note delle canzoni di Zucchero, alla serata sarà presente anche Max Marcolini chitarrista e arrangiatore di Sugar Fornaciati.

Non solo serate alla FestUnitàValenza con il sabato pomeriggio interamente dedicato ai bambini con l’arrivo di un Mago e il delizioso zucchero filato multicolor. Lungo viale Oliva potrete poi trovare le bancarelle delle Associazioni di Volontariato di Valenza che lavorano sia per la città dell’oro che per i Paesi del terzo mondo. Immancabile anche la presenza dell’Anpi. Non mancheranno inoltre le esposizioni di fotografie, come quella in copertina, delle passate edizioni de Le Feste de l’Unità, vera e propria memora storica di ciò che questo evento è stato per intere generazioni e filo rosso che ha attraversato periodi e mondi diversi. Inoltre la tradizionale e immancabile lotteria metterà in palio tanti premi tra cui la bicicletta elettrica Olmo.

adv-573

Da ricordare infine, i salotti/dibattito prima di cena. La giusta occasione per riflettere su temi sociali, ambientali ed economici della città di Valenza. “La festa di tutti, ritorna a Valenza, con la voglia di essere un momento di socialità inclusiva che parla al presente e al futuro della nostra città. Siamo fieri di avere contribuito, con i tanti volontari che stanno lavorando, a riportare la Festa de L’Unità nella nostra città, una festa che ha lo scopo di aggregare persone, unire generazioni, riflettere su temi importanti, essere occasione di convivialità e divertimento”, spiega Giosuè Orlando segretario del PD.