Il Festival dei gufi ‘vola’ al Castello di Grazzano Visconti

PIACENZA – Fantastici, misteriosi e magici. Sono i gufi, enigmatici rapaci notturni spesso simbolo di saggezza e rinnovamento che da sempre ammaliano e incuriosiscono l’uomo per la loro bellezza, rarità e soprattutto per il significato che le attribuiscono le varie culture e tradizioni.

Proprio al mondo di questi rapaci è dedicata un’intera manifestazione, che non si svolgerà ad Hogwarts ma nel borgo medievale di Grazzano Visconti, in provincia di Piacenza. Infatti, da sabato 26 a domenica 27 settembre, il suggestivo Parco del Castello di Grazzano ospiterà il 5° Festival dei gufi, il più importante evento in Europa dedicato a questi animali. Un festival unico nel suo genere che solitamente si svolge ogni due anni ma che quest’anno verrà riproposto in un’edizione speciale in occasione di Expo 2015. Inoltre la manifestazione verrà realizzata per la prima volta in assoluto in questo storico ed esclusivo scenario: il parco è difatti inserito nel circuito dei Grandi Giardini Italiani, esteso su oltre 15 ettari di boschi e prati, con piante rare, fontane, statue, giardini all’italiana e all’inglese.

Due giorni in cui si potrà scoprire da vicino il mondo dei gufi a 360°  attraverso l’arte, la scienza, il gioco, la didattica, le performances e la fantasia. Ci saranno mercatini di artigianato, mostre di pittura, di fotografia e di arte naturalistica, dibattiti, conferenze, workshop a tema, laboratori teatrali, facepainting, presentazione di libri e proiezioni di documentari. Tante aree tematiche e iniziative per coinvolgere il più vasto pubblico possibile, e far conoscere e divulgare la salvaguardia della natura selvatica di queste specie protette.

Un’opportunità imperdibile per osservare i gufi dal vivo nel loro ambiente naturale, visibili nel modo più rispettoso possibile, senza turbare la loro preziosa natura selvatica. In particolare sabato 26 settembre le guide AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) guideranno i partecipanti in una visita guidata notturna della durata di circa 70-90 minuti. Saranno presenti anche i gufi di Parcobaleno, i rapaci curati e riabilitati dal centro di recupero fauna selvatica di Mantova e che saranno liberati in occasione del festival.

In occasione del Festival dei Gufi sarà infine possibile visitare alcuni ambienti del Castello di Grazzano Visconti, normalmente chiusi al pubblico, oltre allo studio del Duca Giuseppe Visconti di Modrone.