A Garbagna sabato 3 settembre l’inaugurazione della mostra “Piero Leddi. La terra, il campione”

GARBAGNA – “Piero Leddi. La terra, il campione” è la mostra che si inaugura sabato 3 settembre alle 17 a Garbagna, nella Sala Polifunzionale di piazza Rovelli.

adv-921

Frutto della collaborazione tra il Comune di Garbagna e la Fondazione CR Tortona che negli anni scorsi ha portato nel borgo tra “i più belli d’Italia” esposizioni sul paesaggio tortonese e Cesare Saccaggi, la mostra si pone il medesimo obiettivo delle passate edizioni: esporre opere appartenenti alla Fondazione non più facilmente accessibili alla fruizione pubblica. 

Per quest’anno sono stati scelti lavori di Piero Leddi, artista di geografie ben note e profondamente legato al territorio, interprete di storie e di miti che sono patrimonio condiviso. Saranno esposti un nucleo dell’opera grafica e alcuni dipinti che rappresentano temi molto frequenti nella ricerca di Leddi: la terra della Valcurone e i suoi protagonisti – uomini, attrezzi, animali – e il campione Fausto Coppi, mito che il pittore interpreta senza retorica come metafora di dolore e fatica. Opere che invitano ad una riflessione sul lavoro dell’artista, voce alta di una territorialità sentita come appartenenza e non come confine, in cui poter trovare, nei tempi difficili di oggi, un paradigma di passione civile.

adv-932

Non ultimo, l’evento è occasione per offrire ospitalità a Garbagna con un’altra proposta a chiusura di un’estate intensa di appuntamenti culturali molto frequentati.

La mostra è curata da Manuela Bonadeo ed è accompagnata da un piccolo e gustoso catalogo. Sarà visitabile a Garbagna dal 3 al 18 settembre (sabato e domenica 16.00 – 19.00; per visite in altri orari o informazioni tel. 3357615310).