Il 1° novembre la Fiera “Dar Carsent” a Castelnuovo Scrivia

CASTELNUOVO SCRIVIA – Martedì 1° novembre nella piazza medievale di Castelnuovo Scrivia si terrà la Fiera dar Carsent. “Un mercato in più, una volta all’anno, vicino a voi”, è lo slogan scelto per lanciare l’appuntamento dove troverete un mercato di cose buone da mangiare, prodotti del territorio e delle zone intorno alla Bassa Valle Scrivia.

Parlando di cose buone e, soprattutto, di un tempo, non poteva mancare l’ingrediente principe della festa ossia la vecchia torta con il carsent, la cui ricetta è tramandata da generazioni a Castelnuovo Scrivia. La torta di pasta castelnovese, fatta con acqua, farina e sale è resa soffice da un metodo di lievitazione che ha anche alcune varianti come la decantazione nel mosto d’uva o in un luogo protetto accanto ad una fonte di calore. Il Carsent è un dolce dal sapore tipico ed inimitabile, con l’aggiunta di un po’ di uvetta o di una spruzzata di marsala. Un panettone d’altri tempi e il dolce che a Castelnuovo Scrivia si fa una volta all’anno.

In occasione della Fiera dar Carsent, nella piazza medievale, il Comune distribuirà il dolce tipico preparato da “Il Buon pane” di Massimiliano Pani. La torta sarà disponibile dal mattino. Il numero è limitato, vista la difficoltà di preparazione e l’invito è ad affrettarsi per non rimanere senza. Accanto al punto di distribuzione delle torte troverete il mercato con i prodotti tipici del Piemonte e non solo.

Nell’ambito della fiera dar Carsent, sul sagrato della chiesa parrocchiale, in piazza Vittorio Emanuele, a Castelnuovo Scrivia saranno presenti i volontari dell’associazione “Franca Cassola Pasquali” con le mele in offerta per sostenere i nuovi progetti legati alle “Stanze della Senologia” dell’Ospedale di Tortona. Sotto l’Arengo del Castello troverete poi gli spazi espositivi  dedicati ai libri usati che saranno distribuiti e contribuiranno a finanziare i laboratori per gli studenti delle scuole di Castelnuovo Scrivia.  Ci sarà uno stand con  i giornalini e i fumetti organizzato da Piero e quello della casa editrice Vicolo del Pavone con le ultime novità della produzione letteraria e della libreria Ticinum che proporrà gli ultimi titoli in classifica. Infine un laboratorio gratuito, “Impariamo a dipingere con Nilou” a cura dell’autore Guido Conti.

 In occasione della Fiera dar Carsent, martedì 1° novembre, dalle 15 alle 18, sarà anche possibile visitare le sale del Castello Podestarile dei Torriani e dei Bandello.