Il tartufo protagonista dell’autunno nel monferrato casalese

CELLA MONTE – L’autunno in Monferrato è la stagione del gusto. In questo goloso scenario il tartufo recita una parte da protagonista nelle sagre per i borghi del territorio, con eventi a tema e menù speciali proposti per l’occasione nei ristoranti. Il Consorzio di promozione turistica Mon.D.O. (Monferrato Domanda Offerta) segnala in particolare due manifestazioni che nel mese di  novembre, richiameranno molti gourmet con l’inconfondibile profumo della “trifola”, a Cella Monte e a Murisengo.

La 24a edizione della Sagra del Tartufo Bianco in Valle Ghenza si svolgerà a Cella Monte sabato 7 e domenica 8 novembre. L’inaugurazione è fissata per le 10 di sabato con il convegno “L’influenza del clima nella produzione del tartufo” alla sede dell’Ecomuseo della Pietra da Cantoni. A seguire aperitivo con vini locali alle 12 e pranzo alle 12,30. Alle 15 pesatura dei migliori esemplari di tartufo bianco, a seguire premiazioni. Nel pomeriggio, sempre alle 15, le vie e le piazze della città saranno animate da venti giovani artisti dell’oratorio del Duomo di Casale Monferrato che esibiranno come giocolieri, sbandieratori e saltimbanchi. Alle 19,30 cena tipica. Domenica dalle ore 10 mostra mercato di prodotti tipici per le vie del borgo e all’interno del Palatenda, alle ore 12,30 pranzo e, a partire dalle 15, intrattenimento musicale con Bandragola Orkestar. Info: 0142 488161

La 48a edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Trifola d’Or a Murisengo si svolgerà in due domeniche consecutive il 15 e 22 novembre. In entrambi i giorni, apertura stand alle ore 8 e alle 10,45 presentazione dei tartufi al banco della giuria, intrattenimento e, alle 11,30, premiazione dei migliori esemplari. Alle 12,45 Past del Trifulau su prenotazione. Nel pomeriggio alle 15 passeggiata naturalistica guidata “Camminare il Monferrato nei luoghi del Tartufo” e, sempre dalle 15, spettacoli folcloristici itineranti per i più piccoli. Dalle 15 alle 18 saranno inoltre possibili visite al Castello. In entrambe le domeniche dalle 8 alle 18 saranno oltre 100 gli espositori, molti gli ospiti di livello nazionale e si potranno anche effettuare visite guidate a edifici e monumenti storici.

Inoltre, presso il padiglione gastronomico verrà servito un menù a km0 a base di tartufi De.Co.

Prenotazioni pranzo 0141 993773