MONDO – In occasione della giornata mondiale fotografia ecco la poesia di Jake Matthews:

La morte a caro prezzo
dovrai aspettare
che abbia finito di scrivere
che abbia i polsi rotti
pensieri in fumo
arriverà la pioggia
e avrò i suoi occhi
a fissare il vuoto
non voglio rumori intorno
alcuni alberi a proteggere il mio riposo
l’aria dovrà essere pulita
se non si trova comprala
se non si compra rubala
che sia fresca come quella di montagna
se muoio trova della terra pulita
porta dei semi di rosa
che i semi germogliano
una volta l’anno schiuderò
i miei petali per lei
arriveranno fotografi
da tutto il mondo
suo padre nato per rubare rose
arriverà a strapparmi
dalle terra ormai stanca
comprerà una bellissima fotocamera
se mancherà il rullino
sicuramente lei
ne troverà uno
sarò eterno in un immagine
nei suoi muri
nelle sue stampe
nessuno saprà
il nostro segreto
resterà tra noi
se verrai a strapparmi da lei
dovrai farlo a caro prezzo