ALESSANDRIA – I nuovi depliant, in italiano e inglese, sui musei alessandrini potranno passare di mano in mano senza il rischio di contagio da coronavirus, grazie a una speciale vernice anti virale e anti batterica che si attiva con la luce del sole e l’ossigeno. Questa la principale novità presentata giovedì in occasione di “Notte AL Museo“, un appuntamento organizzato dalla Azienda Speciale Multiservizi Costruire Insieme-CulturAle. Nel corso della serata, dopo l’intervento musicale di Teresa Trivero, Franco Taulino e Gianni Robotti e la proiezione del documentario sulle stanze di Artù raccontate dallo stesso sindaco Cuttica di Revigliasco, gli alessandrini hanno potuto ammirare di nuovo le Sale d’Arte, riaperte con ingresso contingentato.

adv-251