ALESSANDRIA – La sua ironia pungente e mai banale, espressa dal suo caratteristico personaggio, ha fatto sorridere tutta l’Italia. Alessandria renderà omaggio a Bort, il celebre fumettista Mario Bortolato scomparso lo scorso gennaio a 92 anni e diventato alessandrino di adozione. Venerdì a Palazzo Cuttica, in via Parma 1, sarà infatti inaugurata una mostra a lui dedicata. L’Azienda Speciale Multiservizi Costruire Insieme organizzerà una personale in gran parte inedita con 79 opere, tra vignette, schizzi e fotografie, per la maggior parte di proprietà dei figli Marina e Paolo Bortolato che hanno curato l’allestimento insieme a Cristoforo Moretti. 

La mostra Bort AL Museo sarà aperta a Palazzo Cuttica, in via Parma 1, dal 21 settembre al 31 ottobre, sabato e domenica dalle 15 alle 19, ma con la possibilità di prenotazione per le scuole. L’inaugurazione è prevista questo venerdì 20 settembre, alle 18. Venerdì, in contemporanea, si terrà il convegno nazionale di enigmistica, organizzato dall’Associazione Rebussistica Italiana. 

adv-115