BISTAGNO – Dal 7 Novembre, dalle 20 alle 23, al Teatro S.O.M.S. di Bistagno, in Corso Carlo Testa 10, ricomincia il Laboratorio di Teatro Fisico Sintetico, ideato e organizzato da Quizzy Teatro, realtà territoriale stabile di organizzazione e produzione, parte del progetto “Corto Circuito”, sostenuto e promosso dalla Fondazione “Piemonte dal Vivo”.

Il laboratorio è finalizzato a integrare la formazione di un gruppo stabile di ricerca sull’azione fisica, in grado di creare spettacoli e performance che contaminino il teatro e la danza, in rapporto alla voce e alla parola. In particolare il laboratorio mira a sviluppare tecniche di rilassamento corporeo e respirazione, potenziamento dell’ascolto e del Pensiero Laterale, Neutro Scenico per acquisire nuove competenze motorie, Voce Naturale ossia riscoperta ed esplorazione di toni, timbri, volumi, ritmiche e sonorità spontanee, paralinguistica ovvero qualità della voce e articolazione, studio della dizione e dell’ortoepia, Storytelling ed elementi di drammaturgia, scomposizione del movimento e del gesto in relazione allo spazio, al tempo, alla musica e alla parola,  autoconsapevolezza delle proprie peculiarità fisiche e creative, istintività e impulsività d’azione-reazione, pratiche di straniamento e immedesimazione, improvvisazione strutturata
e ideazione collettiva, regia, nozioni di acrobatica, gestione delle dinamiche narrative interne al testo, allestimento, prove e debutto di uno spettacolo professionale.

A gestire il progetto teatrale tre insegnanti d’eccezione: Monica Massone per il training d’attore, la drammaturgia e la regia, Tatiana Stepanenko per la danza classica, moderna e per gli elementi di acrobatica, Federica Addari per il vocal coaching.

adv-743