ALESSANDRIA – Non sarà solo una notte. Al quartiere Cristo di Alessandria una intera settimana dal 12 al 17 luglio si tinge di rosa e sarà “da cinema”. La “Settima Arte”, infatti, è il filo conduttore delle iniziative della Consulta Pari Opportunità della Città di Alessandria che animeranno il quartiere fino alla notte “esplosiva” del 17 luglio.   I commercianti e i circoli del Cristo hanno deciso di aprire una vetrina alle associazioni della Consulta che negli ultimi due anni, causa covid, sono state costretta a tenere solo “da remoto” il programma di Marzo Donna.

Oltre alla presentazione di libri, spettacoli e proiezioni di film proposti dalle associazioni della Consulta a partire da lunedì 12 luglio, i commercianti venerdì 16 luglio terranno accese le vetrine per una lunga notte di saldi sotto le stelle, con musica, animazione e stand enogastronomici in tutto il quartiere.

La Notte Rosa del Quartiere Cristo sabato 17 luglio diventa anche “magica” e soprattutto esplosiva. Per festeggiare i 70 anni della Don Bosco nel campo sportivo in Corso Acqui verranno allestiti punti ristoro e dalle 22 suoneranno gli “Explosion”. I posti saranno limitati per garantire il distanziamento e il rispetto tutte le altre disposizioni anticovid. Per partecipare al concerto è necessario prenotare (al numero 347-4909955) e presentarsi poi in adeguato anticipo e muniti di mascherina. Saranno circa una cinquantina i volontari impegnati a garantire il rispetto delle attuali disposizioni anticovid, a partire dal personale di Castellazzo Soccorso. La buona riuscita della manifestazione dipende però soprattutto dal senso di responsabilità dei cittadini perché “Alessandria finalmente riparte ma vuole e deve farlo in sicurezza” ha sottolineato l’assessore alle manifestazioni Cherima Fteita.

 

adv-779