PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Si stanno per accendere i riflettori sulla prima edizione del Festival Fragole e Pomodori, promosso dall’Aps me.dea e dal Teatro Sociale di Valenza, sotto la direzione artistica di Mara Mayer, socia medea. Il Festival è realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e gode del patrocinio della Provincia di Alessandria, dei Comuni di Alessandria, Valenza e Casale Monferrato, della rete nazionale dei centri antiviolenza D.i.Re di cui me.dea fa parte e della fattiva collaborazione di una serie di attori del territorio: Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria, Università delle Tre Età Alessandria, Libreria Namastè, A.S. Arabesque, Enaip Alessandria. La rassegna porterà sul territorio alessandrino artisti di fama nazionale del mondo del teatro e si comporrà anche di momenti di musica, letteratura, cucina e danza.
Il titolo è un omaggio alle donne braccianti impiegate e sfruttate nel mezzogiorno per la raccolta delle fragole e dei pomodori, donne che per lavorare subiscono diverse forme di violenza, tra cui quella sessuale ad opera dei padroni o dei supervisori.

adv-161