ALESSANDRIA – L’arte come viaggio introspettivo per superare un momento difficile della propria vita, come gli attacchi di panico. È stata inaugurata a Palazzo Cuttica, ad Alessandria, la mostra “Minime soddisfazioni narcisistiche” della giovane artista casalese Cecilia Gioria.

Le opere corrispondono a un percorso di vita lungo ben cinque anni, dal 2013 al 2018. La mostra in via Parma 1 ha idealmente lanciato le iniziative dell’Azienda Speciale Multiservizi Costruire Insieme, in occasione di Aperto per Cultura. Proprio questo sabato l’esposizione sarà aperta dalle 18,30 alle 23 e poi per tutta la prossima settimana, dal martedì al venerdì dalle 15 alle 19.

adv-768