ALESSANDRIA – È la storia di Fausto Coppi da Castellania, la storia di un Campione e quella dei suoi Fotografi. Come Vito Liverani. Come Walter Breveglieri. Come molti altri. Tutti Campioni e Gregari anch’essi, che hanno pedalato con una macchina fotografica e attraverso i loro scatti, ancora oggi, rendono eterno un mito del nostro mondo.

La mostra “Scatti-Fausto Coppi e i suoi fotografi e un dialogo con le opere di Miguel Soro” gode del contributo prezioso e competente di Giovanna Calvenzi, photo editor firma di importanti testate (fra le quali il settimanale  de La Gazzetta dello Sport – Sport Week), figura strettamente legata al mondo dei fotoreporter e stratega della valorizzazione dello scatto giusto, professionista della comunicazione che conosce il valore della storia della fotografia e del mestiere e anziché subirne solo il fascino ha saputo sempre interpretare il suo ruolo di selezionatrice delle migliori immagini senza snaturarsi nel corso dell’evoluzione digitale e tecnologica.

La mostra sarà inaugurata il 24 ottobre e durerà fino al 2 febbraio, a Palazzo del Monferrato, in via San Lorenzo 21. Orari di apertura: venerdì: 16-19; sabato e domenica: 10-13 e 16-19.

Orari di prenotazione per le scuole: martedì, giovedì e venerdì: 9-13. Biglietti: 5 euro intero – euro 3 ridotto (comprensivi di visita al museo).

adv-951