ALESSANDRIA – Un libro per ricordare Umberto Eco frutto dell’aiuto di un’intera città. Venerdì 28 giugno, alle 21, all’Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria in piazza Fabrizio de André, verrà presentato il volume di quasi 800 pagine “Sulle spalle di Umberto“. Il libro è nato grazie al contributo di ben 22 associazioni del territorio e a due Istituti culturali più che ‘centenari’ (la Biblioteca civica ‘Francesca Calvo’ e la Società di Storia Arte e Archeologia). In tutto 132 i sottoscrittori individuali che hanno messo a disposizione le risorse per la pubblicazione del ‘mirabile mostro’.

Alla riuscita del progetto hanno collaborato 13 testate giornalistiche e radiofoniche, fra cui anche Radio Gold, che, insieme agli 86 autori di 133 contributi tra saggi, articoli, note, poesie ed espressioni figurative, commenti, memorie, documenti, ‘dissertazioni’ studentesche, pre- e post-fazioni, hanno dato ‘spessore’ al racconto di Umberto Eco. A curare il percorso l’Associazione ‘Amici del Plana’, la Fondazione Francesca e Pietro Robotti d’Italia, la Società Alessandrina di Italianistica e l’Università delle Tre Età di Alessandria

adv-978