ALESSANDRIA – Mancanza di confronto e poca trasparenza. Queste le rimostranze dell’opposizione, ad Alessandria, rispetto all’imprevisto rinvio della discussione sul piano di riequilibrio avvenuto martedì mattina in Commissione Bilancio, dopo che il collegio dei revisori ha sollecitato l’inserimento di alcuni emendamenti che, ha però precisato la maggioranza, “non riguarderebbero modifiche contabili”.

adv-24