PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Una situazione in buona parte positiva. Il presidente provinciale di Confapi Antonino Giustiniani ha commentato così i risultati dell’indagine rispetto all’emergenza coronavirus svolta dalla stessa associazione a inizio mese tra le 180 piccole e medie imprese iscritte. Il 22% ha richiesto e ottenuto il finanziamento, ricevendo anche una assistenza soddisfacente dalla banca. Soddisfatto del rapporto con gli istituti di credito anche un altro 38% di imprese che non ha chiesto finanziamenti. Una su quattro, invece, ha fatto delle rimostranze con la banca, pur avendo ottenuto il bonus. Ben il 93%, invece, ha fatto ricorso agli ammortizzatori sociali.

adv-92