ALESSANDRIA – Ad Alessandria le procedure di autorizzazione di dehors per bar e ristoranti saranno più snelle e attuate in tempi brevi. Lo ha assicurato a Radio Gold il vicesindaco Davide Buzzi Langhi: “Zero burocrazia“. Lo scorso anno furono circa 180 le attività cittadine che avevano aderito. “Rispetto al 2020, inoltre, nei casi dove non si creeranno particolari problemi viabili e di traffico concederemo la possibilità di allestire dehors anche in pausa pranzo, non solo a cena” ha sottolineato il vicesindaco “ci scusiamo con automobilisti e residenti per eventuali disagi che potrebbero crearsi ma dobbiamo dare una mano a bar e ristoranti, rimasti chiusi per troppo tempo. Spero che la comunità alessandrina sia unita per questo obiettivo”. 

adv-49