ALESSANDRIA – “Mi auguro che gli alessandrini scelgano l’alternativa a una destra e una sinistra che hanno rovinato la città oltre che il Paese appoggiando il governo Draghistan”. Gianluigi Paragone arriva ad Alessandria per sostenere la candidatura a sindaco di Vincenzo Costantino e lo fa attaccando a testa bassa quelli che a suo dire “sono i vecchi partiti che hanno messo in ginocchio una nazione”. Parole d’elogio invece per il candidato di italexit definito persona capace, volenterosa e che si è fatta partendo dal basso.

adv-688