ALESSANDRIA – È iniziata giovedì mattina da piazza Ceriana la raccolta firme del Partito Democratico di Alessandria per chiedere la riapertura e il ripristino degli orari pre lockdown di diversi uffici di Poste Italiane nel territorio comunale. Nei prossimi giorni gli esponenti e gli iscritti si recheranno anche nei sobborghi cittadini dove, hanno sottolineato, “la situazione è ormai insostenibile”. Spesso, infatti, i cittadini sono costretti ad aspettare il loro turno sotto il sole.

La raccolta firme del Pd è finalizzata a sollecitare il sindaco Cuttica di Revigliasco affinchè si faccia portavoce con la Direzione Provinciale di Poste Italiane delle istanze dei cittadini. Su Radio Gold Tv hanno parlato i consiglieri comunali Giorgio Abonante e Vittoria Oneto insieme al compagno di partito Giovanni Michielin. 

adv-333