ALESSANDRIA – I sindacati Cgil, Cisl e Uil della provincia di Alessandria hanno dato vita a un presidio davanti alla sede dell’Asl di Alessandria per invocare più personale, più sicurezza e più medicina territoriale per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Nel rispetto delle norme anti covid i rappresentanti delle parti sociali si sono alternati ogni quarto d’ora, tra segretari provinciali e le sezioni Pensionati e Funzione Pubblica.

adv-768