ALESSANDRIA – Si chiama Alessandria Si-Cura la proposta di Non Una di Meno, Fridays For Future e Labotatorio Sociale per una città a misura d’uomo e non delle auto. Da oggi le tre realtà daranno vita a una raccolta firme (a breve anche online) che solleciti una ztl nel centro cittadino, con all’interno un’area pedonale che permetta di attraversare l’intera città a piedi. Il progetto prevede anche l’implementazione delle piste ciclabili sicure per collegare i quartieri periferici e Spinetta Marengo alla ztl e all’area pedonale, oltre alla creazione di polmoni verdi: un nuovo grande parco da 40 ettari nella zona dell’aeroporto agli Orti con 4 mila alberi e altre 800 piante al Forte Acqui.

adv-938