Rovaiolo Vecchio, il paese fantasma in provincia di Pavia

BRALLO DI PREGOLA (PV) – Rovaiolo Vecchio, un tempo frazione di Brallo di Pregola, ha vissuto una vicenda tutta particolare. Nel 1960 la Prefettura di Pavia emanò una direttiva che fece sfollare in poche ore l’intero villaggio per il timore che l’erosione provocata dal torrente Avegnone (un affluente del Trebbia) facesse cadere sulle case una enorme frana proveniente dal vicino Monte Lesima.

Gli abitanti, incentivati da sussidi statali, lasciarono le case e costruirono il loro nuovo paese, Rovaiolo Nuovo congelando nel tempo la parte vecchia della città e conservando le case in pietra con i tipici tetti neri. Oggi abbiamo appurato che restano poche case, tutte inghiottite dalla vegetazione, qualche recinto, una fontana con abbeveratoio e vasca per lavare i panni, un fienile e un vecchio forno. Così, come sono stati lasciati dopo la fuga. Entrando nelle porte diroccate ci sono piatti e posate nelle credenze, le coperte sui letti, cimeli di vita contadina che danno il sentore che lì, da oltre sessant’anni, non ci viva più nessuno. Ironia della sorte, però, un frana cadde proprio a Rovaiolo Nuovo, anche se non fece danni e siccome tutti gli sfollati avevano trovato una sistemazione, nessuno tornò nella parte vecchia.

Rovaiolo Vecchio, un relitto tra i boschi

Il paese di Rovaiolo Vecchio è rimasto esattamente uguale al giorno dell’esodo. Al giorno in cui la maggior parte degli abitanti aveva dovuto lasciare improvvisamente le case. L’evacuazione venne ordinata per un rischio di frane sebbene, pochi anni dopo l’evacuazione (e lo spostamento verso Rovaiolo Nuovo), la frana, paradossalmente, arrivò a minacciare le zone vicine alle nuove case, mentre il vecchio paese uscì indenne dal paventato disastro. Alcuni vecchi residenti decisero di rimanere comunque in quei luoghi, fino alla fine dei propri giorni, fino ai primi anni ’80: dopo, un silenzio assordante in questo borgo di pietra.

Il vecchio borgo è situato in Oltrepò Pavese, in provincia di Pavia, nel comune di Brallo di Pregola. La frazione Rovaiolo Vecchio, nel 1960, venne abbandonata in fretta e furia dai suoi abitanti per paura appunto di una frana che minacciava di staccarsi dal monte Lesima.

Per rimanere aggiornato sulle notizie per il Tempo Libero: https://radiogold.it/news/categoria/vivere-pavese/

Ascolta Radio Gold Pavia in streaming o sulle frequenze – Pavia Provincia: 87.9

Seguite Radio Gold Pavia su Facebook e Instagram

Al minuto 20 nelle ore dispari, il giornale radio di Vivere il Pavese