Il viaggio di Tosca e del suo Morabeza approda al Teatro Fraschini

PAVIA – Con la riapertura dei teatri riprendono i tour interrotti lo scorso anno, e riparte il viaggio di Tosca e del suo Morabeza, che approda al Teatro Fraschini (Corso Strada Nuova, 136) martedì 9 novembre. Questa è la prima parte dell’attesa tournée invernale che porterà Tosca in giro per l’Italia fino a dicembre, poi ci saranno ancora una serie di appuntamenti tra marzo e aprile, alla fine dei quali il viaggio di Morabeza varcherà i confini europei, e riprenderà il cammino iniziato due anni fa. La dimensione internazionale è la logica conseguenza per un disco nato proprio dagli incontri e dai viaggi di Tosca per il mondo, e dalla scoperta di quante cose ci siano in comune con tutte le musiche e tutti gli artisti conosciuti in questi viaggi, superando le differenze di lingua e cultura.

Dal disco Morabeza nasce uno spettacolo intimo, raffinato e allo stesso tempo popolare. Canzoni originali, rivisitazioni in chiave attuale di classici della musica del mondo, brani della tradizione permettono a Tosca di giocare con la sua voce in più lingue immergendosi in sonorità scoperte nei suoi lunghi viaggi sonori intorno al mondo. Poggiato su tre solidi elementi (ricerca, lingua e suono), ‘Morabeza’ costruisce un ponte fra la radice italiana e le musiche d’altrove. Francese, portoghese, arabo, italiano, romanesco e tanto ancora: una colorata giostra poliglotta, una miscela fra saudade e allegria che celebra l’intreccio e la contaminazione tra i popoli, l’accoglienza e l’ascolto come via di salvezza.

adv-225

Con “Morabeza”, termine creolo che sta a cavallo tra saudade e alegria, Tosca realizza uno spettacolo affascinante sotto ogni aspetto, rendendoci parte di un viaggio nella musica del mondo che diventa musica popolare, nella sua accezione più alta, un concerto per creare attimi infiniti di musica pura. Ad accompagnare Tosca, ci saranno Massimo De Lorenzi alla chitarra, Giovanna Famulari a violoncello e piano, Elisabetta Pasquale al contrabbasso, Fabia Salvucci percussioni e voce, Luca Scorziello alla batteria, con gli arrangiamenti e la direzione musicale Joe Barbieri. Info biglietti tel. 03823711 – [email protected] – prezzi da 16.50 a 27,50 euro – inizio concerto ore 20:30.