Sidro d’Oltrepò Pavese, sabato la presentazione a Varzi

VAL DI NIZZA (PV) – Sabato 23 0ttobre, alle ore 22:00, l’Azienda Agricola Valle della Frutta presenta la prima di una serie di serate presso la degusteria Le Cicale di Varzi. Protagonista, il sidro di mela e di pera d’Oltrepò Pavese, nato grazie alla riscoperta di un’antica ricetta il sidro dell’Azienda Agricola Valle della Frutta del produttore Simone Rolandi. Un prodotto che ricalca la tradizione gastronomica del territorio caratterizzata, tra l’altro, dalla trasformazione della frutta, in particolare della mela e della
pera dell’Alta Valle Staffora. Due prodotti iconici di questo lembo di territorio pavese che l’azienda di Val di Nizza coltiva da decenni e che oggi Simone Rolandi ha voluto declinare anche in una bevanda.

Seguendo una ricetta tramandata da oltre un secolo quanto, in questa terra, la produzione di sidro rappresentava un’opportunità di riutilizzo della frutta, in particolare della mela. Oggi Simone ha deciso di riproporre la ricetta producendola con la stessa passione dei contadini di inizio Novecento, proponendola come bevanda giovane e di tendenza da accompagnare ai tipici salumi e formaggi dell’Oltrepò Pavese. Il suo sapore asciutto e delicato fa da contrasto alla loro piccantezza, mentre l’elegante e non invadente effervescenza bilancia la loro untuosità. Oppure è ideale come aperitivo.
“Producevamo già succhi di mela e pera a partire dalle nostre colture frutticole, così ci siamo chiesti perché non provare a lasciare spazio ai lieviti e alla loro azione di trasformazione degli zuccheri in alcol.

Ed è stata una bella scoperta – spiega Simone Rolandi – “Anzi, una riscoperta di tradizioni un tempo vive e vitali nelle nostre valli. Sì, perché fino agli anni Trenta del secolo scorso il sidro era ben diffuso nelle zone più vocate dell’Oltrepò Pavese, dove i meleti sono sempre stati parte integrante del paesaggio rurale”.

adv-554

Quello di sabato sarà un viaggio nel gusto che Simone Rolandi intende proporre ad appassionati e gourmet che vogliono testare un prodotto che ha radici profonde sul territorio. Nel corso dei prossimi mesi l’azienda intendete organizzare ulteriori eventi di degustazione che si snoderanno presso locali storici e di tendenza della provincia di Pavia. “Vogliamo avvicinare i pavesi all’assaggio del sidro – spiega il produttore Rolandi – con l’intento di far percepire la complessità di questo prodotto che può benissimo essere associato ad una cena oppure ad un aperitivo, addirittura a piatti che esulano dalla nostra più classica tradizione. Nasce con l’intento di nobilitare la mela e la pera della Val di Nizza, due prodotti che possono trovare in questa lavorazione un ulteriore modo per essere apprezzati per la loro qualità”.

L’Azienda Agricola Valle della Frutta di Simone Rolandi è un realtà particolarmente radicata sul territorio, di antica tradizione ma con uno sguardo rivolto alle tendenze in questo settore. Ha sede alla frazione
Nizza nel comune di Val di Nizza, un territorio baciato dalla natura, costellato ancora da boschi e frutteti che ne caratterizzano il panorama. L’azienda è specializzata in produzione di frutta di qualità e tipica del territorio. Tutta la produzione dell’Azienda è frutto di passione e cura per ogni fase della lavorazione; dalla pianta al frutto. La tradizione si affianca alla tecnologia per garantire prodotti di qualità. Nulla è lasciato al caso, tantomeno la stagionalità. Condizione imprenscindibile, secondo Simone Rolandi, per degustare al meglio un frutto apprezzandone sapori e consistenza. Dalla tarda primavera alla fine dell’estate sono disponibili ciliegie, albicocche, pesche, prugne e pere di diverse varietà, anche antiche; a partire dalla tarda estate l’offerta è basata quasi interamente su una differente selezione di mele.

adv-871

Simone Rolandi è stato il precursore della riscoperta della Pomella Genovese di cui dispone un antico frutteto: è un prodotto da albero che ha origini antiche, oggetto di scambio sulla via del sale ed oggi emblema di un territorio
che ha voluto, anche attraverso un’associazione, ridare dignità alla sua gloriosa storia ortofrutticola.

(fonte: c.s. Il Quattro)

Per tutte le notizie sul tempo libero aggiornate in tempo reale cliccate sulla homepage di Vivere il Pavese

Per rimanere aggiornato sulle notizie per il Tempo Libero: https://radiogold.it/news/categoria/vivere-pavese

Ascolta Radio Gold Pavia sulle frequenze DAB+  canale 7C  a Milano e nelle province di Lodi, Monza e Brianza

Al minuto 20 nelle ore dispari, il giornale radio di Vivere il Pavese

Seguite Radio Gold Pavia su Facebook e Instagram