L’intrigo Spallanzani al Teatro Mastroianni di San Martino Siccomario

SAN MARTINO SICCOMARIO (PV) – Sabato 4 e domenica 5 dicembre, alle ore 21:00, si terrà al Teatro Mastroianni di San Martino Siccomario lo spettacolo “L’intrigo Spallanzani”, commedia gialla in tre atti portata in scena dalla Compagnia In Scena Veritas.

Fra il 1785 e il 1786, infatti, Lazzaro Spallanzani, professore di storia naturale a Pavia, compie un viaggio scientifico nei territori dell’impero ottomano. Nel frattempo Spallanzani, uomo dal carattere polemico ed intransigente, si era procurato parecchie inimicizie tra i colleghi dell’Università. Partito per Costantinopoli, il naturalista lascia così dietro di sé, un clima carico di tensione.

Al ritorno, difatti, viene accolto dall’accusa di aver rubato degli esemplari naturalistici dal museo di storia naturale di Pavia, museo che lui stesso aveva progettato e che dirigeva. Sarà arduo il compito dello scienziato naturalista: rigettare le ignobili accuse, oppure cedere il passo di fronte al motivato complotto.

adv-855

L’intrigo Spallanzani, il cast al completo

La commedia gialla in tre atti è frutto della regia e dell’elaborazione drammaturgica di Giuseppe Muliere.

  • Marco Bianciardi
  • Eleonora Cinquemani
  • Roberta Pace
  • Gianmarco Pizzocaro
  • Lino Pizzocchero
  • Marco Tabacco 
  • Emanuele Zamperini

Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con la Fondazione Telethon, alla quale è destinato parte del ricavato. Per informazioni e prenotazioni, è necessario consultare il sito www.inscenaveritas.com.

Iscriviti alla newsletter di Radio Gold Pavia e ricevi tutte le notizie direttamente nella tua casella di posta.

Per tutte le notizie sul tempo libero aggiornate in tempo reale cliccate sulla homepage di Vivere il Pavese

Ascolta Radio Gold Pavia in streaming o sulle frequenze – Pavia: 101.9, Voghera e Oltrepò 87.9, Valle Staffora 105.025

Al minuto 20 nelle ore dispari, il giornale radio di Vivere il Pavese

Ascolta Radio Gold Pavia sulle frequenze DAB+  canale 7C  a Milano e nelle province di Lodi, Monza e Brianza.