Con Folco Orselli, domenica inizia la nuova rassegna Gang-Band

CERTOSA DI PAVIA (PV) – Inizia domenica 16 gennaio 2022 una nuova rassegna musicale dal titolo particolare: Gang-Band. Si terrà tutte le domeniche pomeriggio, fino al 27 marzo, dalle 18.00 alla Cooperativa Cascine Calderali (Via Samperone 13), a pochi chilometri da Certosa di Pavia (lungo la Statale fra Milano e Pavia). Il primo appuntamento è con il cantautore milansese Folco Orselli, e la serata sarà aperta dai pavesi Nylon. Sarà un live intimo e speciale, dove gli artisti saranno chiamati a raccontare la loro storia attraverso le canzoni. Ma sarà anche l’occasione per fare domande all’artista e entrare nel suo mondo.

Tra i protagonisti degli undici concerti gratuiti, ci saranno alcuni dei migliori artisti della scena pavese, come da Beatrice Campisi, i Fio’ dla nebia, i Malavoglia, Bandit, Carlo Andreoli, i Nylon. La rassegna Gang-Band ha anche un sottotitolo:  il live che viene a prenderti. C’è infatti la possibilità di raggiungere il luogo dei concerti con una navetta che parte da Pavia, in Piazza Borgo Calvenzano (info prenotazione chiamando il 331-2272662)

Folco Orselli e la Gang Band alle Cascine Calderali di Certosa

Folco Orselli è un compositore e cantautore milanese. Partecipa con il duo Caligola nel 1995 al Festival di Sanremo nella categoria ‘Giovani’ e, nel 1996, esce il suo primo album “Il sole che respira” (EMI). Nel 2003 suona, interpretando il ruolo di se stesso, nel lungometraggio di Silvio Soldini “Agata e la tempesta” e canta “More” per i titoli di coda. Nel novembre 2004 esce il suo terzo album “La Spina”, prodotto da Lifegate e registrato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani, dove sarà registrato anche il suo quarto album “Milano Babilonia” (2007). A Musicultura 2008, il cantautore è Vincitore del Premio della Critica, Vincitore del Miglior Testo e Vincitore Assoluto votato dal pubblico con il brano “L’amore ci sorprende”. Folco Orselli è stato l’unico nella storia di Musicultura a vincere tre differenti e importanti premi contemporaneamente nel corso della stessa edizione.

È del 2011 “Generi di conforto”, disco di ballate registrato con un’orchestra d’archi. Sempre registrato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani, il suo album “Blues in Mi: vol.1”, che apre un percorso musicale attraverso le periferie milanesi. Chiuderà il suo progetto “Blues in Mi: quartieri identità di Milano”, la presentazione della seconda parte “Blues in Mi: vol.2”, che avverrà durante la fase finale dell’intero progetto.

Iscriviti alla newsletter di Radio Gold Pavia per ricevere tutte le notizie direttamente nella tua casella di posta.

Per tutte le notizie sul tempo libero aggiornate in tempo reale cliccate sulla homepage di Vivere il Pavese

Ascolta Radio Gold Pavia in streaming o sulle frequenze – Pavia: 101.9

Al minuto 20 nelle ore dispari, il giornale radio di Vivere il Pavese

Ascolta Radio Gold Pavia sulle frequenze DAB+  canale 7C  a Milano e nelle province di Lodi, Monza e Brianza.