Glauco Mauri è Re Lear al Teatro Fraschini di Pavia

PAVIA – AGGIORNAMENTO:  a causa di alcuni casi di positività al COVID-19 nella Compagnia Mauri-Sturno, lo spettacolo ‘Re Lear’, in programma al Fraschini venerdì 21, sabato 22, domenica 23 gennaio 2022, è sospeso e rinviato a data da destinarsi.

Novantuno anni, e non sentirli. Glauco Mauri, uno dei più grandi attori di teatro italiani di sempre, è “Re Lear” a Pavia, sul palcoscenico del Teatro Fraschini. Il celebre dramma di William Shakespeare, rivisitato dalla Compagnia Mauri Sturno con la regia di Andrea Baracco, avrà luogo venerdì 21 gennaio alle ore 20:30. Insieme a Mauri, il collega di una vita: Roberto Sturno, cofondatore e primo attore nella omonima compagnia teatrale. Sono previste, inoltre, due repliche: sabato 22 gennaio, sempre alle 20:30, e domenica 23, alle ore 16:30.

Lear è un sovrano ormai anziano, determinato a dividere il suo regno tre parti quante sono le sue figlie. Da ognuna di loro pretende, tuttavia, una dichiarazione d’amore. Gonerilla e Regara sono tempestive nello scriverla; Cordelia, invece, no. Re Lear allora decide di estromettere proprio Cordelia dalla spartizione, anche se la ragazza è l’unica ad essergli veramente fedele, con il cuore.

adv-459

Malgrado ciò, il tempo si rivela spietato nei confronti del re. La sua scelta si scontra con l’intransigenza delle sue figlie malvagie, Gonerilla e Regara, che congedano gran parte delle persone al seguito del padre. Re Lear fugge da corte, ma viene travolto da una tempesta in compagnia di un gruppo di improbabili compagni di viaggio. Preso dalla follia ritrova però se stesso e si mette a sentenziare sui mali del mondo e sulla vanità dell’uomo.

Nel frattempo, Regara e Gonerilla si sono innamorate del figlio del conte di Gloucester, Edmondo, il quale con spregiudicatezza le manovra in modo subdolo. Un susseguirsi di eventi investirà, da lì in poi, i protagonisti, fino all’instaurazione di un nuovo ordine nella ripartizione del potere.

“Mi sono sempre sentito non all’altezza ad interpretare quel sublime crogiolo di umanità che è il personaggio di Lear. In questa mia difficile impresa mi accompagna la convinzione che per tentare di interpretare Lear non servono tanto le eventuali doti tecniche maturate nel tempo quanto la grande ricchezza umana che gli anni mi hanno regalato nel loro, a volte faticoso, cammino. Spero solo che quel luogo magico che è il palcoscenico possa venire in soccorso ai nostri limiti. Cosa c’è di più poeticamente coerente di un palcoscenico per raccontare la vita? E nel Re Lear è la vita stessa che per raccontarsi ha bisogno di farsi teatro.” Glauco Mauri 

I biglietti sono disponibili in prevendita online sul sito www.teatrofraschini.it.

Iscriviti alla newsletter di Radio Gold Pavia per ricevere tutte le notizie direttamente nella tua casella di posta.

Per tutte le notizie sul tempo libero aggiornate in tempo reale cliccate sulla homepage di Vivere il Pavese

Ascolta Radio Gold Pavia in streaming o sulle frequenze – Pavia: 101.9

Seguite Radio Gold Pavia su Facebook e Instagram

Al minuto 20 nelle ore dispari, il giornale radio di Vivere il Pavese