adv-467
Elezioni, a Pavia ha votato il 73% degli aventi diritto

PAVIA – Le elezioni del 25 settembre 2022 in Italia si concludono con un’affluenza definitiva alle urne al 63,91%. Si tratta di un calo di nove punti rispetto alle ultime elezioni politiche, quando aveva votato il 73% degli aventi diritto secondo i dati del Viminale. È il dato più basso della storia della Repubblica. Anche in provincia di Pavia il protagonista è l’astensionismo: solo in dieci comuni, su 186, si registra un dato finale di affluenza superiore all’80%.

Pavia raggiunge a malapena il 73%, dopo l’ultimo dato delle ore 23:00 certificato sul 69,73%. Simile il quadro a Voghera, a quota 73,54%; Vigevano, invece, tocca il 71,41%. Brallo di Pregòla è il comune peggiore nella graduatoria finale; qui hanno votato il 54,98% degli aventi diritto, ma sorprende la percentuale delle ore 12:00, pari al 17,59%. 

Vincono poi i candidati di centrodestra a Rocca de’ Giorgi, il paese con meno elettori chiamati al voto in questa tornata elettorale. Erano 25 i cittadini attesi alle urne ma si sono presentati in 19.

Tutti i risultati finali delle elezioni del 25 settembre 2022 in provincia di Pavia sono consultabili sul sito web elezioni.interno.gov.it.

Iscriviti alla newsletter di Radio Gold Pavia per ricevere tutte le notizie direttamente nella tua casella di posta.

Per tutte le notizie sul tempo libero aggiornate in tempo reale cliccate sulla homepage di Vivere il Pavese

Seguite Radio Gold Pavia su Facebook e Instagram

Al minuto 20 nelle ore dispari, il giornale radio di Vivere il Pavese

Ascolta Radio Gold Pavia in streaming o sulle frequenze – Pavia Provincia: 87.9

Leggi Anche