I depositi del Museo Kosmos di Pavia aperti in occasione di San Siro

PAVIA – Venerdì 9 dicembre Kosmos, il Museo di Storia naturale dell’Università di Pavia in piazza Botta 9, aprirà in via straordinaria i suoi depositi sotterranei. Contengono una serie di collezioni “invisibili”, 500 metri quadrati comprendenti il nucleo storico di zoologia e anatomia comparata dei vertebrati (quasi 3.000 esemplari tra animali tassidermizzati, crani e scheletri, risultato delle acquisizioni del Museo dal Settecento sino ai primi anni del Novecento).

Per l’occasione, con un biglietto speciale, sarà possibile visitare anche le collezioni permanenti di Kosmos e la mostra temporanea “Kryptòs. Inganno e mimetismo nel mondo animale” a cura di Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli. Mimetismo non vuole dire solo nascondersi ma fingere di essere qualcosa di diverso; gli animali assumono forme e colori di quanto li circonda oppure spaventano i nemici con colorazioni vistose. La mostra Kryptòs racconta questo mondo affascinante con una selezione di animali vivi molto speciali: rane, insetti foglia, mantidi e ragni con livree sorprendenti, presentati all’interno di terrari arredati che riproducono l’ambiente naturale delle specie ospitate (tutte nate in cattività e non pericolose).

L’ingresso ai depositi costa due euro. Per vedere il museo, la mostra e i depositi in un’unica visita, la tariffa è invece pari a sei euro. L’ingresso è gratuito per i bambini fino ai cinque anni.

Iscriviti alla newsletter di Radio Gold Pavia e ricevi tutte le notizie direttamente nella tua casella di posta.

Per tutte le notizie sul tempo libero aggiornate in tempo reale cliccate sulla homepage di Vivere il Pavese

Per rimanere aggiornato sulle notizie per il Tempo Libero: https://radiogold.it/news/categoria/vivere-pavese/

Ascolta Radio Gold Pavia in streaming o sulle frequenze –  Provincia di Pavia: 87.9

Seguite Radio Gold Pavia su Facebook e Instagram

Al minuto 20 nelle ore dispari, il giornale radio di Vivere il Pavese