Qatargate, arrestata a Milano la commercialista della famiglia Panzeri

MILANO – La commercialista della famiglia Panzeri Monica Rossana Bellini è stata arrestata dal Nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Milano. Gli agenti hanno eseguito ieri il mandato di arresto europeo emesso dai magistrati di Bruxelles nell’inchiesta ribattezzata Qatargate.

Bellini è accusata di associazione per delinquere, corruzione e riciclaggio, ed era già stata perquisita lo scorso dicembre dalla Gdf sempre su richiesta della magistratura di Bruxelles. Ieri sera, vari organi di stampa belgi citando fonti legali hanno inoltre riportato la natura dell’accordo firmato da Pierantonio Panzeri con la Procura federale. Secondo i media, l’ex eurodeputato verrà condannato a cinque anni di detenzione, con la sospensione della pena per la parte eccedente il periodo di un anno. Panzeri dovrebbe quindi scontare un anno di detenzione, della quale una parte con braccialetto elettronico.