Rimborso delle spese veterinarie a Pavia, arriva l’ok dalla Giunta

PAVIA – Un aiuto per la cura degli animali d’affezione, volto ai nuclei familiari meno abbienti. La Giunta del Comune di Pavia ha approvato anche nel 2023 il “Bonus amici fedeli”, il rimborso delle spese veterinarie sostenute da persone residenti nel Comune di Pavia.

Il rimborso per l’esecuzione di ogni tipo di prestazione veterinaria (come la visita, i prelievi, le vaccinazioni, interventi e inserimento di microchip identificativo con iscrizione all’anagrafe) nella misura massima una tantum dell’importo di 150 euro, effettuata nell’anno 2023, sarà erogato ai soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere residente nel Comune di Pavia;
  • avere un ISEE ordinario in corso di validità senza omissioni/difformità di importo pari o inferiore a euro 14.000,00;
  • possedere un animale con microchip e censito nel registro dell’anagrafe della Regione Lombardia;

“Pavia, capofila di iniziative in tal senso ripropone il “Bonus amici fedeli” , nell’ottica di perpetrare comportamenti sempre più virtuosi verso gli animali e la loro convivenza con le persone. Un doveroso aiuto alle famiglie e ai possessori di animali, la cui salute deve essere una priorità in una società civile” spiega l’assessore al Turismo, Commercio, Artigianato, Politiche economiche, Benessere e Tutela Animale, Roberta Marcone. La somma stanziata per il bonus, si legge in una nota diffusa dal Comune di Pavia, è di duemila euro.

(Immagine di Ulrike Mai by Pixabay)

Per tutte le notizie sul tempo libero aggiornate in tempo reale cliccate sulla homepage di Vivere il Pavese

Seguite Radio Gold Pavia su Facebook e Instagram

Ascolta Radio Gold Pavia in streaming o sulle frequenze – Pavia Provincia: 87.9

Per rimanere aggiornato sulle notizie per il Tempo Libero: https://radiogold.it/news/categoria/vivere-pavese/

Al minuto 20 nelle ore dispari, il giornale radio di Vivere il Pavese