Shoah, Segre: “finalmente a Milano tram dedicato, ma quanti anni ho aspettato’

MILANO – “Finalmente prima di morire vedo la mia Milano con il mio tram travestito con scritto ‘Giorno della memoria’ e i papaveri rossi, su cui non posso salire perché ho la scorta perché do fastidio e infatti tra poco non lo darò più. Sono contenta, ma da quanti anni poteva esserci questo tram?”. Se l’è chiesto la senatrice a vita Liliana Segre, durante la presentazione del palinsesto delle iniziative predisposte dal Comune di Milano per il Giorno della Memoria, tra cui il ‘tram della Memoria’. Il mezzo della linea 9 con la livrea personalizzata circolerà in città da domani.

Segre e il sindaco Giuseppe Sala sono andati oggi a visitare il tram nel deposito. “La senatrice Segre, che non è mai contenta, ci ha fatto notare che manca l’indirizzo del Memoriale della Shoah”, ha detto Sala scherzosamente in conferenza stampa. “Finalmente dopo tanti anni c’è un tram, che passa per Milano con scritto ‘Giorno della Memoria’. Come mai c’è? Perché ho rotto le scatole, perché sono noiosissima, perché non sono mai contenta”, ha ribattuto Segre. “Quando uno ha visto l’orrore e ormai ne può parlare solo con 3-4-5 persone al massimo, perché gli altri per fortuna non l’hanno visto, certo che è più noioso degli altri e si sente dire da un sindaco in una conferenza pubblica che ha sempre qualcosa da criticare”, ha aggiunto la senatrice a vita.

Per tutte le notizie sul tempo libero aggiornate in tempo reale cliccate sulla homepage di Vivere il Pavese

Seguite Radio Gold Pavia su Facebook e Instagram

Ascolta Radio Gold Pavia in streaming o sulle frequenze – Pavia Provincia: 87.9

Per rimanere aggiornato sulle notizie per il Tempo Libero: https://radiogold.it/news/categoria/vivere-pavese/

Al minuto 20 nelle ore dispari, il giornale radio di Vivere il Pavese