CASALE – L’amministrazione comunale di Casale Monferrato ha deciso di concedere agli ambulanti ancora un paio di mesi per rinnovare le concessioni del mercato di Piazza Castello. Le domande relative ai bandi dello scorso 13 dicembre sono state prorogate fino al 15 maggio 2017. In particolare si tratta del:

– bando pubblico per l’assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti – Mercato di Piazza Castello – Martedì – Commercianti
-bando pubblico per l’assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti – Mercato di Piazza Castello – Venerdì – Commercianti
-bando pubblico per l’assegnazione a scadenza delle concessioni su posteggi già esistenti – Mercato settimanale di Piazza Castello – Martedì e venerdì – Produttori agricoli
Rimangono invariate le condizioni di partecipazione e i requisiti richiesti e sono fatte salve le domande finora presentate.
Con questo provvedimento l’Amministrazione vuole andare incontro alle esigenze della categoria degli operatori ambulanti, concedendo ancora un paio di mesi per presentare le domande e compensando così i tempi decorsi per la conversione il legge del decreto di fine anno (il cosiddetto “Mille Proroghe, convertito nella legge 19 del 27 febbraio 2017) che aveva generato tra loro confusione e incertezze” ha spiegato l’assessore con delega alle attività economiche Angelo Di Cosmo.
Per i bandi relativi ai posteggi liberi, invece, rimane fermo il termine di scadenza originario del 14 marzo 2017 per presentare le domande da parte degli operatori interessati.
Tutti i bandi sono consultabili sul sito del Comune di Casale Monferrato.