CASALE – Come inizio di 2017 i tifosi della Junior Casale non potevano attendere di meglio. Sarà il derby tra Novipiù e Angelico Biella a inaugurare l’anno al PalaFerraris, nel turno di campionato di serie A2. Palla a due alle 18. I rossoblu di coach Ramondino stanno vivendo un momento positivo dopo un inizio di stagione tormentato, una crisi di risultati negativi proprio come quello della gara d’andata contro i lanieri. Ora però sarà tutta un’altra storia anche se Biella può vantare il primato in classifica e ben 11 vittorie già ottenute in stagione.

Purtroppo coach Marco Ramodino dovrà fare a meno di capitan Niccolò Martinoni. Da valutare anche le condizioni di Blizzard, alle prese con un problema al retto femorale. Dall’altra parte, invece, Angelico Biella arriva a Casale col roster al completo anche se i ragazzi di Michele Carrea hanno nelle gambe la fatica del turno infrasettimanale di martedì sera perso contro Scafati, un risultato che ha smentito tutti i pronostici della vigilia. Continua dopo il banner

adv-143

Affrontiamo Biella che è meritatamente prima in classifica, avendo avuto la capacità di perdere solo 3 partite dall’inizio della stagione, producendo una grande continuità nelle performance” ha detto Ramondino “Da parte nostra questo deve essere un ennesimo impegno in cui riusciamo a fare un passo in avanti nella coesione di squadra, nell’impatto difensivo e nell’organizzazione di gioco. Dobbiamo essere consapevoli che loro hanno grande qualità ma allo stesso tempo ci dev’essere chiaro che la partita sarà decisa da piccole cose come i rimbalzi, dove loro sono una squadra fortissima, e sulle giocate di prontezza perchè hanno una grande capacità di lettura delle situazioni e sanno punire gli errori degli avversari”.