REGGIO CALABRIA – Di fronte c’era l’ultima in classifica ma Orsi Derthona ha faticato non poco per avere ragione di Reggio Calabria. Contro la Viola, in trasferta, i bianconeri di coach Cavina si sono imposti 78-68, trascinati dai 23 punti di Cosey, dai 18 di Greene, dai 15 di Garri e dai 12 di Ricci. Derthona ha anche dominato a rimbalzo, 40 a 27 per i leoni nel computo dei palloni strappati sotto canestro, 18 solo della coppia Garri e Ricci.

Dopo un primo quarto equilibrato Derthona ha allungato nel secondo e trovato nel terzo la doppia cifra di vantaggio fino ad arrivare al +13 dopo 30 minuti. Davanti al proprio pubblico Viola ha provato a reagire ma senza completare la rimonta. Ai calabresi non è bastato un Voskuil da 36 punti, poco supportato però dai compagni di squadra. In classifica Orsi Derthona conserva la seconda posizione.